Dopo il successo del Natale in musica realizzato lo scorso anno dal collettivo Borgatta’s Factory con il patrocinio di Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino e Città di Torino, gli Artisti Uniti per la Sacra di San Michele ritornano sulla vetta del Pirchiriano la sera del 7 gennaio 2022, presso il Teatro della Foresteria. L’evento, a cura di Borgatta’s Factory, DAI Impresa ed Echos Group, sarà preludio e anticipo di una stagione ricca di iniziative. Sul palco, tra musiche e racconti, gli artisti proporranno brani incentrati sulle idee di ripartenza e di rigenerazione, a partire da un concetto essenziale: un’Epifania che, al di là della dimensione spirituale della Festività cristiana, va intesa inoltre come rivelazione e autoconsapevolezza di un potenziale da parte di un territorio che riconosce nella Sacra il suo perno d’azione, la propria cifra identitaria.

Fedeli a questa linea, DAI Impresa, Echos Group e Borgatta’s Factory lanceranno contestualmente il progetto Sacra TV, prima stagione di un format che sarà trasmesso su canali web a esso dedicati. Una vetrina importante per valorizzare debitamente il Monumento simbolo della Regione Piemonte e le realtà territoriali che vi ruotano intorno; un racconto corale che si dispiegherà proprio a partire dal “culmine vertiginosamente sacro” della storica Abbazia.

Di Claudio Bollentini

Presidente di Monastica Novaliciensia Sancti Benedicti - https://www.linkedin.com/in/claudiobollentini/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.