stella di natale
                       

In un piccolo villaggio messicano viveva una bambina di nome Altea. Giunse la notte di Natale e tutti andarono in Chiesa con un piccolo dono per Gesù. Solo Altea rimase a casa perché non aveva nulla da donargli, quando all’improvviso le apparve un Angelo. “Perché sei così triste?” chiese l’Angelo alla bimba. “Perché non ho nulla da portare a Gesù!” rispose Altea.

Allora l’Angelo le disse: “Tu hai una cosa molto importante da donare a Gesù: il tuo amore. Raccogli le frasche che crescono ai bordi della strada e portale in Chiesa. Vedrai, il tuo dono sarà il più bello”
Altea fece come le aveva detto l’Angelo, andò in Chiesa e depose un mazzo di frasche davanti all’altare. Mentre la bambina pregava, le frasche si trasformarono in una pianta meravigliosa con foglie verdi e rosse: era nata la Stella di Natale.

Fonte: Sabores do Nonno Jarinu

Di Emerenziana Bugnone

Socia Monastica Novaliciensia Sancti Benedicti, volontaria culturale e accompagnatrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.